Scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca

scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca

Più tondo e sicuramente più soffice di quello screanzato e spigoloso che rese insonne la notte della famosa principessa della favola di Hans Christian Andersen, il pisello fresco di stagione è un ingrediente che non potete lasciarvi scappare tra aprile e giugno per la preparazione dei vostri piatti. Racchiuso nei suoi bellissimi baccelli spaziali, personalmente, lo trovo irresistibile. A sto giro mi son chiesto: perché non provare a colorarci della pasta fresca? Ed è andata così…

Ingredienti per due persone:

Per la pasta:

200 gr di semola di grano duro

600 gr di piselli in baccello (da cui 120 gr di purea)

50 ml di acqua

Sale

Per il sugo:

Una dozzina di fiori di zucca

500 gr di vongole

Olio e.v.o. q.b.

Uno spicchio d’aglio

Per prima cosa, tornati a casa dalla spesa, mettete a spurgare le vongole in acqua e sale. Quindi sbucciate i piselli e lavateli.

scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca

Lessate quindi i piselli in acqua salata. Quando saranno morbidi scolateli e con uno schiacciapatate, prendendone un po’ alla volta, estraetene la purea. Ripetete l’operazione rimestando le bucce per esser sicuri di estrarla completamente.

scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca

In una ciotola riponete la semola, aggiungeteci la purea di piselli e l’acqua e cominciate ad impastare. Trasferite, quindi, l’impasto su un ripiano dove potrete lavorarlo più agevolmente. Va impastato almeno 5-6 minuti in maniera energica per avere un composto sodo e compatto. Incelofanate e fate riposare in frigo per una mezz’ora.

scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca

Pulite e lavate i fiori di zucca. Va estratto il pistillo che è duro e dà fastidio al palato. Basterà tagliare la parte inferiore del fiore e sfilarlo via. Mettete da parte un paio di fiori per la decorazione del piatto. Passate quindi alla preparazione del sugo. Per prima cosa vanno fatte schiudere le vongole. Mettetele in una padella su fuoco vivo. Ricoprite con un coperchio.

scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca

Fatele schiudere tutte. Se qualcuna dovesse farlo prima, vi consiglio di tirarla via dalla padella per evitare che si cuocia troppo. Conservate l’acqua che avranno rilasciato le vongole, filtrandola, per eliminare eventuali impurità. Quindi soffriggete uno spicchio d’aglio in abbondante olio e.v.o. (toglietelo quando sarà imbiondito) e versate l’acqua delle vongole, facendola restringere dei due terzi.

scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca

Aggiungetevi, quindi i fiori di zucca, lasciandoli appassire. Ci vorrà un minuto o due. Sgusciate parte delle vongole e, a fuoco spento, aggiungetele al sugo.

scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca

Ri-passate quindi alla preparazione della pasta. Prendete dal frigo la vostra palla di impasto, dividetela a metà, e appiattitela grossolanamente per predisporla al primo passaggio tra i rulli della macchinetta per la pasta fresca.

scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca_15

Ripetete l’operazione riducendo lo spessore della sfoglia di volta in volta. Ricordate che gli scialatielli non devo essere però troppo sottili. Quando la sfoglia si allunga troppo, vi consiglio di dividerla a metà per rendere più agevole l’ulteriore passaggio nella sfogliatrice. Ricavate, quindi, gli scialatielli aiutandovi con un rullo taglia pasta, ricordandovi che dovranno essere un po’ meno larghi di una fettuccina e decisamente più corti.

scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca

Quando l’acqua per la pasta bollirà, salatela ed immergetevi gli scialatielli. Basteranno 30 secondi di cottura. Conservate un po’ d’acqua di cottura e scolate rapidamente. Quindi saltate in padella. Al contempo in un’altra padella scaldate le vongole col guscio che avete messo da parte.

scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca scialatielli ai piselli con vongole e fiori di zucca

Passate quindi ad impiattare, decorando con il fiore di zucca crudo lasciato da parte e le vongole col guscio.

Bon Appetìt!

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...