Filetto di salmone impanato in farina di mais ed erba cipollina

 

Filetto di salmone impanato in farina di mais ed erba cipollina

Una cosa che mi diverte è trovare modi diversi di impanare rispetto a quello canonico con il pan grattato. Ci ho provato con la farina di mais, quella che si usa per la polenta. Il risultato è stata una bella crosta compatta insaporita da un po’ di erba cipollina. Ho poi accompagnato la portata con un’insalatina con indivia belga, pomodori secchi e pistacchi.

Ingredienti per 2 persone

350 gr di salmone

Farina di mais q.b.

5 fili di erba cipollina

2 uova

Sale q.b.

Pepe q.b.

Noce moscata q.b.

Olio per frittura

1 indivia belga

4 pomodori secchi

Una dozzina di pistacchi

Olio extra vergine di oliva q.b.

Aceto balsamico q.b.

Comprate del salmone fresco, un unico pezzo e fatelo tagliare dal vostro pescivendolo in modo da formare due filetti come nella foto sottostante. Quindi tagliateli a metà per avere dei pezzi più piccoli e più facili da maneggiare.

20170424_123122_320x240

Preparate l’impanatura tagliando a pezzetti l’erba cipollina e mescolandola alla farina di mais

20170424_123248_640x48020170424_123627_640x480

Quindi sbattete 2 uova con sale, pepe ed una spolverata di noce moscata, sbattete bene fino a far diventare leggermente spumoso il composto

20170424_125336_640x480

Cominciate a scaldare l’olio per la frittura e mentre aspettate che arrivi a temperatura cominciate a preparare l’insalata che disporrete sul fondo del piatto. Tagliate l’indivia e i pomodori secchi in piccoli coriandoli.

20170424_123749_640x48020170424_124128_640x480

Quindi tritate i pistacchi sgusciati con l’aiuto di un mortaio o di un tritavivande. Conditela quindi con sale (poco vista la sapidità dei pistacchi e dei pomodori secchi), olio extra vergine ed aceto balsamico.

20170424_124646_640x480

Quindi passate all’impanatura dei filetti del salmone. Salateli prima leggermente su entrambi i lati, quindi immergeteli prima nell’uovo e poi nella farina di mais. Ripetete l’operazione due volte in modo da ottenere una crosta compatta e totalmente impermeabile.

20170424_125859_640x48020170424_130210_640x480

Controllate la temperatura dell’olio buttandoci dentro un po’ di farina. Se sfrigola è ok. Quindi immergete il filetto impanato nell’olio bollente per 3-4 minuti, la cottura perfetta lascerà il salmone di un rosa vivo al centro.

20170424_130725_640x480

Quindi impiattate disponendo sul fondo del piatto l’insalatina precedentemente condita con sopra i due pezzi di filetto, tagliandone magari uno a metà per dare un po’ più di colore al piatto quando lo presenterete in tavola.

Bon Appetìt!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...