Tagliatelle profumate all’arancia con carciofi e speck su ricotta di bufala

Tagliatelle profumate all'arancia con carciofi e speck su ricotta di bufala

Era un po’ che non tiravo fuori dai box la mia fiammeggiante macchina per la pasta, lucente e tutta cromata come la 10 HP de “Il tempo di morire” di Battisti, del tutto incedibile per il sottoscritto come per l’amante disperato della famosa canzone (quasi del tutto per lui a dire il vero). Una vera formula uno a manovella, che fa poco tecnologia certo, ma che restituisce il piacere immenso di fare le cose da sé. Eviterò di partire col solito sermone, che dovremmo reimparare a fare le cose da noi per salvare il mondo, piuttosto che affidarci al pre-confezionato, però, lasciatemi dire che, sentire, sotto le mani imbrattate di semola, la sfoglia scivolare via come una stoffa di seta ed avere, alla fine, della pasta con tutti i crismi, rende all’autore un piacere epicureo che va oltre la mera soddisfazione dell’home made.

Ingredienti per due persone:

Per la pasta:

200 gr di semola di grano duro

50 ml di acqua

50 ml di succo di arancia

Un pizzico di sale

Buccia d’arancia grattugiata

Per il condimento:

2 carciofi

Mezzo limone

60 gr di speck

100 gr di ricotta di bufala

Olio e.v.o. q.b.

Uno spicchio d’aglio

Sale q.b.

Pepe nero in grani q.b.

Parmigiano q.b.

Basilico q.b.

Grattugiate la buccia di due arance ed estraetene il succo. Parte delle bucce vanno essiccate in forno a 75° per una mezz’ora. Le altre le utilizzerete per la pasta fresca.

Tagliatelle profumate all'arancia con carciofi e speck su ricotta di bufala Tagliatelle profumate all'arancia con carciofi e speck su ricotta di bufala

In una ciotola disponete la semola di grano duro a fontana. Aggiungete 100 ml totali tra succo di arancia ed acqua, un pizzico di sale e la buccia appena grattugiata. Cominciate ad impastare, spostandovi poi su di un piano di lavoro per completate meglio l’impasto (lavorate energicamente per una decina di minuti), fino ad ottenere una palla di pasta liscia ed omogenea. Fatela riposare, avvolta in pellicola, in frigo per almeno 30 minuti.

Tagliatelle profumate all'arancia con carciofi e speck su ricotta di bufala Tagliatelle profumate all'arancia con carciofi e speck su ricotta di bufala

Mondate i carciofi e tagliateli a metà, riponendoli in acqua sale e limone. Quindi soffriggete in olio e.v.o. uno spicchio d’aglio, tagliate i carciofi a listarelle e fateli andare in padella per una ventina di minuti, aggiungendo un po’ d’acqua per farli ammorbidire più velocemente. Nel frattempo tagliate gli straccetti di speck (dal salumiere fatevi tagliare un’unica fetta spessa 3-4 mm).

Tagliatelle profumate all'arancia con carciofi e speck su ricotta di bufala Tagliatelle profumate all'arancia con carciofi e speck su ricotta di bufala

Stemperate la ricotta con una forchetta ed aggiungete un po’ del succo di arancia ed un pizzico di sale. Lavorate con una frusta per rendere la ricotta gonfia e soffice.

Tagliatelle profumate all'arancia con carciofi e speck su ricotta di bufala Tagliatelle profumate all'arancia con carciofi e speck su ricotta di bufala

A questo punto preparate le tagliatelle. Preparate il vostro piano di lavoro adeguatamente infarinato con della semola. Tagliate a metà la vostra palla d’impasto ed appiattite con le mani le due metà per predisporle al passaggio attraverso i rulli della macchina per la pasta. Ripassate le sfoglie più volte, riducendo di volta in volta lo spessore. Se la sfoglia dovesse diventare troppo lunga ad un certo punto nonché poco manegevole, consiglio di dividerla a metà. Infine passate le sfoglie sottili sotto il rullo delle tagliatelle per ottenere il vostro formato prescelto.

Tagliatelle profumate all'arancia con carciofi e speck su ricotta di bufala Tagliatelle profumate all'arancia con carciofi e speck su ricotta di bufala_13

Mentre attendete che l’acqua bolla, aggiungete lo speck ai carciofi, lasciandolo a crudo. Si cuocerà di quel tanto che basta quando salterete la pasta. Essendo pasta fresca, basterà giusto un minuto di cottura in acqua. Conservatene, ad ogni modo, una tazza per aiutarvi quando l’andrete a saltare nel sugo di carciofi e speck. Aggiungetevi del parmigiano fino alla formazione della consueta cremina.

Tagliatelle profumate all'arancia con carciofi e speck su ricotta di bufala Tagliatelle profumate all'arancia con carciofi e speck su ricotta di bufala

Impiattate predisponendo sul fondo del piatto la ricotta di bufala, quindi adagiandovi sopra le tagliatelle all’arancia, infine completando con una spolverata di parmigiano, una di pepe nero macinato grosso e una foglia di basilico.

Bon Appetìt!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...