Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini

Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini

Vi racconto più o meno come è andata. Esco di casa col mio carrellino della spesa diretto dai miei spacciatori di specie vegetali prediletti, Gianni ed Antonio. Ho già una mezza idea su cosa preparare, devo giusto mettere a punto qualche dettaglio. Entro nel negozio e saluto i ragazzi con i soliti scherzosi convenevoli. Chiedo le solite cose di base che mi serviranno durante la settimana, chiedo ad Antonio se ha la cicoria per il panino che devo portare allo stadio. “Niente Daniè, oggi non sono arrivate!”, mi dice. Non faccio in tempo a rammaricarmi che Gianni mi chiama con un gesto della mano, come per dire “vieni qui”, invitandomi nel retrobottega dove c’è la cella frigo. Mi affaccio e lo vedo uscire, stringendolo tra le mani come se fosse il sacro Graal, con un bellissimo porcino. Il meraviglioso fungo emana luce divina e l’intera bottega ne è illuminata come nella più classica delle apparizioni. “Fermi tutti!”, dico, “mi tocca stravolgere il menù di oggi!”. All’apparizione del fungo, segue naturale anche l’ispirazione per un nuovo piatto, così come se fosse già scritta da qualche parte nella mia mente. Me ne torno a casa contento come un bambino col suo nuovo dinosauro comprato al negozio di giocattoli.

Ingredienti per tre persone:

Per la pasta:

250 gr di semola di grano duro

125 ml di acqua

Per il ripieno:

150 gr di ricotta

100 gr di mortadella

Parmigiano q.b.

Pecorino q.b.

Pepe q.b.

Noce moscata q.b.

Per il condimento:

600 gr di zucca

Un porcino da 100 gr

Uno spicchio d’aglio

Sale q.b.

Olio e.v.o.

Parmigiano q.b.

Un ciuffetto di basilico

 

Tagliate la zucca a dadini. Soffriggete uno spicchio d’aglio in olio evo e, una volta imbiondito, toglietelo. Quindi fate andare la zucca fino a che non sarà ammorbidita. Riuscirete a schiacciarla con facilità con una cucchiaia di legno. Salate.

Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini

Nel mentre cominciate a preparare la pasta fresca. In una scodella mettete la semola di grano duro e fate un buco al centro dove verserete l’acqua. Incorporate dapprima l’acqua alla semola, quindi trasferite il composto su un piano di lavoro ed impastate energicamente per 7-8 minuti, fino ad ottenere una palla di pasta liscia e compatta. Avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per una trentina di minuti.

Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini

Prendete il vostro bel porcino. Lavatelo e pulitelo accuratamente, quindi tagliatelo a fettine non troppo sottili.

Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini

In una padella antiaderente, riscaldate l’olio e.v.o. quindi inserite le fettine di porcino, coprite con un coperchio e fate andare a fuoco lento, fino a che non saranno ben rosolate da entrambe le parti. Salate.

Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini

Tagliate a dadini la fetta di mortadella, quindi tritatela finemente.

Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini

Passate, quindi, al ripieno dei ravioli. Stemperate la ricotta in una scodella aiutandovi con una forchetta. Aggiungetevi la mortadella tritata, il parmigiano, il pecorino, il pepe e la noce moscata. Mescolate bene fino ad ottenere un composto omogeneo.

Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini

Della zucca preparata frullatene una metà con l’apposito minipimer. Quindi apprestatevi alla preparazione dei ravioli. Prendete dal frigo l’impasto, tagliatene due metà, ed appiattitele con le dita per poterle passare agevolmente nella macchina sfogliatrice (in assenza, olio di gomito e matterello).

Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini

Tirate la sfoglia fino a renderla sottile (fino al quinto livello). Al terzo, per facilitarvi il compito, vi consiglio di tagliare a metà la sfoglia per evitare che diventi troppo lunga e difficile da passare al livello successivo. Formate delle polpettine di ripieno, quindi, e distanziatele sulla sfoglia sufficientemente affinché riusciate a tagliare comodamente i vostri ravioli.

Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini

Appoggiatevi sopra l’altra sfoglia e tagliate il raviolo con l’apposito utensile. Pigiate prima con le dita intorno al ripieno per far uscire un po’ d’aria (ed evitare che il raviolo si gonfi durante la cottura).

Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini

Riutilizzate i ritagli di pasta impastandoli nuovamente e ripetendo le operazioni per ottenere delle nuove sfoglie (regola numero uno: mai sprecare!). Quindi versateli nell’acqua che bolle per poche decine di secondi, non più di un minuto. Scolate e saltate in padella con la restante zucca, i funghi e del parmigiano.

Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini Ravioli ripieni di ricotta e mortadella con zucca e porcini

Impiattate spennellando la crema di zucca sul fondo del piatto nel modo che ritenete più opportuno. Disponetevi i ravioli e i porcini sopra. Completate con una spolverata di parmigiano e un ciuffetto di basilico.

Bon Appetìt!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...