Polpettone ripieno di peperoncini verdi su riduzione di vino rosso

19143012_10154922230728640_7530492833330363721_o

Sì lo so, alla fine è un semplice polpettone, come quelli che la nonna ti piazzava davanti alla domenica a pranzo in quelle rare occasioni in cui non aveva fatto il ragù. Lo sfizio era imbottirlo di la qualunque e nonostante ogni fetta avesse il peso atomico del plutonio, un posticino per il bis lo trovavi sempre. Professionisti dell’abbuffata…

Ingredienti per 5-6 persone

Per il polpettone:

1 kg ed 1/4 di carne macinata di manzo

4-5 fette di pane tagliate spesse

1 uovo

parmigiano q.b.

sale q.b.

pepe q.b

noce moscata q.b.

pan grattato q.b

mezza cipolla

erbe aromatiche q.b.

olio e.v.o. q.b.

Per l’imbottitura

300 gr di peperoncini verdi

6-7 pomodorini

150 gr di provola

sale q.b.

1 spicchio d’aglio

olio e.v.o. q.b

per la riduzione

3 bicchieri di vino rosso

30 gr di burro

farina q.b.

sale q.b.

Cominciate con mettere a mollo in acqua le fette di pane. Quindi passate a pulire i peperoncini dai loro semi. Basterà tagliar via il peduncolo, incidere lateralmente e togliete tutti i semi con l’aiuto della punta di un coltello.

20170617_123048_800x60020170617_123817_450x600

Tagliate a pezzetti anche i pomodorini e in una padella fate soffriggere uno spicchio d’aglio che eliminerete quando sarà imbiondito. Quindi mettete peperoncini e pomodorini e fate cuocere finché entrambi non saranno ammorbiditi. Aggiustate di sale.

20170617_125016_450x60020170617_125850_800x600

Nel mentre cominciate a preparare l’impasto del polpettone. Strizzate bene la mollica di pane (eliminate la parte della crosta). Condite la carne macinata con sale, pepe, noce moscata, abbondante parmigiano, la mollica strizzata ed un uovo sbattuto.

20170617_125411_800x60020170617_130051_800x600

Amalgamate bene l’impasto; il pane e la carne dovranno distribuirsi omogeneamente. Quindi stendetelo nel tegame che utilizzerete per cuocere al forno il polpettone, in modo da formare un rettangolo. Lo spessore non deve essere molto sottile, altrimenti, inevitabilmente, durante la cottura il polpettone si aprirà.

20170617_130337_800x60020170617_131214_450x600

Nel mentre i peperoncini saranno sicuramente pronti (controllate ogni tanto che non cuociano troppo). Per completare l’imbottitura, bisognerà solo tagliare a dadini la provola.

20170617_131010_450x60020170617_130702_800x600

Distribuite prima i peperoncini e poi la provola, in maniera uniforme, sul nostro rettangolo d’impasto, lasciando tre dita di spazio per ogni lato. Quindi con molta cautela unite tra loro i due lembi più lunghi e massaggiate bene l’impasto con i polpastrelli in modo che torni uniforme e senza crepe. Cospargete di pan grattato, rimuovendo eventualmente quello caduto in più nel tegame.

20170617_132401_450x60020170617_133201_450x600

Condite con olio, cipolla tritata fine ed erbe aromatiche a vostro piacimento (io ho utilizzato la salvia e l’alloro). Quindi informate a 180° (forno non ventilato) per circa 1 ora.

20170617_133348_450x60020170617_143914_800x600

Passate quindi alla preparazione della riduzione di vino rosso (sceglietene uno non troppo tannico, un merlot ad esempio). Sciogliete in una padella il burro e versateci il vino, avendo la pazienza di girare di continuo l’intingolo con l’aiuto di una frusta. Tenete il fuoco vivo. Quando il liquido si sarà ridotto dei due terzi, per conferire maggiore densità, aggiungeteci un cucchiaino o due di farina setacciata. Aggiustate di sale.

20170617_134852_450x60020170617_141641_450x600

Alla fine verrà fuori una cremina densa con cui andrete a decorare il piatto a vostro piacimento con un pennello.

20170617_141906_450x600

Tagliate quindi il polpettone a fette ed impiattate.

Bon Appetìt!

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...